Finalmente un pezzo della città di Ferrara ormai abbandonato da anni,  è pronto a rinascere.

Mi sto riferendo alle cinque palazzine poste in Via Darsena, ormai lasciate all’abbandono ed al degrado da troppo tempo.

Il primo giorno di visita alle palazzine, restammo piacevolmente sorpresi dalla maestosità del complesso, ma allo stesso tempo rattristiti, dallo stato di degrado presente; siringhe, guano dei piccioni, atti vandalici sono stati all’ordine del giorno per troppi anni addietro.

Ora, grazie ad una proprietà che vuole recuperare il complesso residenziale, tramite l’aiuto dello Studio Tecnico Geom. Simone Bonazzi di cui faccio parte, ed imprese specializzate nel campo dell’edilizia, tutto questo è possibile. 

Questo progetto non solo riguarda la riqualificazione di una parte della Città, ma anche la possibilità di poter trovare una dimora a tantissime famiglie ferraresi e non.

Il complesso immobiliare è composto da 128 appartamenti di varia metratura, dal bi-locale, all’attico, distribuiti su più piani, dal primo al sesto. A piano strada, una reception ospiterà l’ingresso principale che permetterà di raggiungere, tramite scale interne o ascensori, il giardino pensile su cui si affacciano le palazzine. Ai piani seminterrato 1 e seminterrato 2 saranno presenti posti auto e box auto con spazi di manovra comune.